banner420x60

Regolamento Campionato

Reghium Pro Club Championship è un portale che assicura lo svolgimento di competizioni nella modalità Pro Club del titolo videoludico FIFA. L’obiettivo della Reghium è quello di riuscire ad assicurare divertimento, fairplay, competitività. Tutto attraverso valori che contraddistinguano la nostra gestione, quali: serietà, disponibilità, ma soprattutto dedizione e passione al servizio della Community. Di conseguenza, con la partecipazione alla competizione, tutti i capitani e giocatori si impegnano a rispettare le regole successivamente elencate oltre che lo spirito che guida il regolamento stesso.

Il Presente regolamento è di proprietà della Reghium Esports ASD. La riproduzione, anche parziale è vietata.

Indice

Art. 1 – Iscrizione ai campionati
Art. 2 – Requisiti Minimi
Art. 3 – Requisiti in gioco
Art. 4 – Gestione squadra
Art. 5 – Partite, Svolgimento e Report
Art. 6 – Classifica, Playoff e Ripescaggi
Art. 7 – Calciomercato
Art. 8 – Premi
Art. 9 – Reclami, Sanzioni e Abbandoni
Art. 10 – Note Generali

Art. 1 – Iscrizione ai campionati

1.1 Per poter prendere parte alle nostre competizioni è necessario soddisfare i requisiti minimi in base alla competizione e che il capitano del team si assicuri che i propri giocatori che prenderanno parte alla competizione siano in regola. Le competizioni possono aver dei costi di iscrizione e possono includere sia pagamento del campionato che anche tesseramenti FIDE;

1.2 Per iscriversi ai nostri campionati basta contattarci tramite social ufficiali o aprire un ticket nella sezione di supporto e lo staff vi darà tutte le info per procedere all’iscrizione;

1.3 I rimborsi per i campionati/tornei a pagamenti non potranno esser effettuati se non semplicemente sotto forma di credito “Reghium Coin” all’interno del nostro shop.

Art. 2 – Requisiti Minimi

2.1 Il nome del team non dovrà esser copiato a squadre ufficiali, in caso di nome uguale chiederemo la certificazione di collaborazione con il la squadra in questione;

2.2 Aver un logo in PNG (senza sfondo) e in HD (Min. dimensione: 1080×1080);

2.3 Ogni team dovrà aver il minimo di 11 giocatori in rosa fino ad un massimo di 25;

2.4 Il nome del team dovrà esser uguale sia sul nostro sito che anche in gioco;

2.5 Il giocatore dovrà aver l’username uguale al proprio PSN;

2.6 Il team dovrà compilare in modo corretto tutte le info del team in fase di iscrizione.

Art. 3 – Requisiti in gioco

3.1 QLS Facoltativo ma è fortemente consigliato dallo staff;

3.2 Serie A minimo 8 giocatori in campo;

3.3 Dalla serie B in giù minimo 7 giocatori in campo;

3.4 Coppa Italia e SuperCoppa minimo 5 giocatori in campo.

Art. 4 – Gestione squadra

4.1 La proprietà di una squadra è affidata solo al capitano, il quale è l’unico autorizzato a operare sulla gestione del team e comunicazioni;

4.2 Ogni capitano ha l’obbligo di controllare che i propri giocatori seguano il regolamento sia di gioco che etico. In caso di violazioni di regolamento, il giocatore sarà escluso ed il team potrà ricevere una penalità o anche l’esclusione dal campionato;

4.2 Ogni capitano ha l’obbligo di controllare che i propri giocatori seguano il regolamento sia di gioco che etico. In caso di violazioni di regolamento, il giocatore sarà escluso ed il team potrà ricevere una penalità o anche l’esclusione dal campionato;

4.3 Ogni team potrà aver fino a 2 vice capitani che potranno compilare i file di report;

4.4 A stagione in corso solo una volta sarà possibile modificare il nome del proprio club solo ed esclusivamente per un subentro di una Società / ASD che sponsorizzerà il team;

4.5 Il logo è possibile aggiornarlo solo 1 volta a stagione in caso del punto 4.4;

4.6 Il capitano o squadra non possono aver doppio team a meno che non sia una Società o ASD;

4.7 I premi che siano in denaro, prodotti, buoni o Reghium Coin li potrà ricevere solo e soltanto il capitano del team e/o Società/ASD;

4.8 È possibile cedere i diritti del team ad un’altra persona solo a stagione in corso ad un player presente nel roster e non sarà possibile cambiare nome e/o logo e il tutto potrà esser fatto tramite la sezione di supporto.

Art. 5 – Partite, Svolgimento e Report

5.1 I giorni di campionato e/o di Coppa Italia sono di default il Martedì dalle ore 22.10 (+10 minuti di tolleranza);

5.2 I capitani possono accordarsi se anticipare o posticipare la partita a patto che venga giocata entro il venerdì della stessa settimana, tramite la sezione account con messaggi privati. Gli accordi dovranno esser sempre dichiarati sul nostro sito, nella sezione del match;

5.3 In caso di problemi ai server EA si potranno rinviare i match a data da destinarsi;

5.4 La squadra di casa ha la responsabilità di invitare i propri avversari;

5.5 In caso di ritardo oltre le 22.20 (o in base all’orario di accordi diversi e quindi con un massimo di 10 minuti di tolleranza) il team avversario potrà richiedere la vittoria a tavolino e il team in ritardo avrà 1 punto di penalizzazione;

5.6 In caso di crash di uno o più player dei primi 5’ minuti del match il team può uscire e rigiocare la partita. In caso di abbandono dopo il 5’ minuto il team che abbandona perderà a tavolino;

5.7 Ogni squadra potrà interrompere è abbandonare il match dei primi 5’ minuti per un massimo di 2 volte;

5.8 Nei primi 5’ minuti del match se verranno dati cartellini rossi o goal, la ripresa del match dovrà riprendere senza il player espulso e con il goal di vantaggio;

5.9 OBBLIGATORIO effettuare lo streaming della partita iniziando dalla lobby di gioco con lo schieramento della rosa;

5.10 A fine partita è OBBLIGATORIO inquadrare il risultato del match, le statistiche finali di tutti i giocatori della propria squadra come goal, cartellini, e statistiche di ogni giocatore;

5.11 Ogni report dovrà esser mandato tramite la sezione supporto creando un ticket selezionando il “Dipartimento” report match. Dovrà esser effettuato entro le 15 del giorno dopo, ma consigliamo di effettuare il report subito dopo la fine del match;

5.12 Richiediamo OBBLIGATORIAMENTE il video report tramite twitch e/o youtube. Qualsiasi video report al di fuori di queste piattaforme non verranno prese in considerazione;

5.13 Come compilare un report:

Art. 6 – Classifica, Playoff e Ripescaggi

6.1 Le classifiche verranno calcolate direttamente dal nostro sistema che, calcolerà in automatico scontri diretti, goal fatti, goal subiti e differenza reti;

6.2 All’interno del sistema Reghium è presente la classifica Ranked che, in base al posizionamento nel campionato ogni player del team riceverà dei punti Reghium Championship che serviranno per scalare la classifica;

6.3 In Serie A ci saranno 2 retrocessioni, in Serie B 2 promozioni, 2 retrocessioni dirette e 1 retrocessione con playout, in Serie C 2 promozioni e 1 promozione tramite playoff;

6.4 In caso di abbandono da parte di un team durante la stagione o a stagione terminata, un team della lega minore verrà ripescato.

Art. 7 – Calciomercato

7.1 Nella nostra prima stagione ci saranno solo 2 fasi di mercato, quindi prima di inizio del campionato e alla fine del campionato;

7.2 Non è possibile svincolare i giocatori durante la stagione pena 1 punto di penalizzazione.

Art. 8 – Premi

8.1 Nel nostro campionato ci saranno premi in Denaro, coppe, Reghium Coin e prodotti degli Sponsor;

8.2 Premi Serie A:

8.3 Premio TOTW “Team of the Week”:

8.3 Premio TOTM “Team of the Month”:

8.3 Premio TOTS “Team of the Season”:

Art. 9 – Reclami, Sanzioni e Abbandoni

9.1 L’apertura dei reclami potrà effettuarla solo ed esclusivamente il capitano del team o dei sui vice;

9.2 Ogni reclamo potrà esser aperto entro le ore 15.00 del giorno dopo. In caso di prove chiare, lo staff potrà prendere provvedimenti nei confronti del team o giocatore avversario;

9.3 All’apertura del reclamo sarà necessario specificare il motivo, fornire quante più informazioni e prove possibili e specificare se si richiede la vittoria a tavolino o la possibilità di rigiocare il match;

9.4 Tutte le sanzioni che verranno applicate verranno indicate nell’area comunicati sul nostro sito;

9.5 Errata compilazione dei report: Richiamo al capitano fino ad un massimo di 3 volte, squalifica del capitano per 1 giornata, 1 Punto di penalizzazione in classifica dal terzo errore in poi;

9.6 Mancanza di report: Richiamo al capitano fino ad un massimo di 2 volte, squalifica del capitano per 1 giornata, 2 Punti di penalizzazione in classifica dal terzo errore in poi;

9.7 Manipolazione dei video e delle immagini: da 3 a 7 punti di penalizzazione in classifica;

9.8 Sospensione per somma di cartellini gialli: la sospensione arriverà nel momento in cui il giocatore riceverà 4 cartellini gialli e quindi la squalifica per il prossimo match;

9.9 Schieramento in campo di giocatori squalificati: In caso un giocatore squalificato venga schierato ugualmente in una partita ufficiale, ci sarà l’assegnazione della partita persa a tavolino per 3-0;

9.10 Schieramento di giocatori non presenti in rosa: Sconfitta a tavolino 3-0;

9.11 Mancanza di requisiti minimi: Laddove non si riuscisse a raggiungere il numero minimo consentito in relazione alla Serie di appartenenza, sarà possibile utilizzare un “jolly numero minimo” per due (2) volte in una intera stagione per poter disputare ugualmente la partita, fermo restando che il numero minimo di giocatori che deve scendere in campo non può mai essere inferiore a sei (5). In tutti gli altri casi non sarà più consentito richiedere il consenso della squadra avversaria per giocare la partita anche con numero inferiore a quanto previsto da regolamento. È obbligatorio avvisare il moderatore della propria lega dell’utilizzo del jolly entro le ore 19.00 aprendo un ticket nella sezione supporto;

9.12 Assolutamente vietato l’utilizzo di qualsiasi bug, glitch e comportamenti antisportivi durante una partita. Sono assolutamente vietate durante le punizioni e calci d’angolo contatti antisportivi sul portiere;

9.13 Nel caso in cui una squadra si ritiri dal campionato o venga squalificata, tutte le partite giocate e non giocate verranno assegnate vinte agli avversari per 3-0;

9.14 Prima di un ritiro ufficiale il capitano sarà tenuto a parlare con lo staff per poter dare giustificazione;

9.15 Qualsiasi sanzione potrà esser utilizzata nella stagione successiva;

Art. 10 – Note Generali

Lo staff si riserva il diritto di apportare modifiche regolamentari durante lo svolgimento della stagione, qualora lo ritenesse necessario, comunicandolo tempestivamente all’utenza attraverso l’area comunicati del presente sito. Lo staff inoltre si riserva il diritto di punire condotte non esplicitamente indicate nel regolamento. Qualsiasi sanzione sarà sempre a discrezione dello staff e soprattutto proporzionata alla gravità del problema. Alla base della competizione dovrà esserci sempre rispetto per l’avversario e per lo staff, massima educazione e soprattutto tanto divertimento.